Sonus Festival

Sonus Festival

to
Zrće

Dopo aver annunciato la sua prima ondata di artisti confermati, il Sonus Festival ha subito registrato la più veloce impennata nelle vendite della sua storia! Infatti i ticket per la settima edizione di Sonus sono già nella loro ultima fase.

 

Come tutti gli anni il festival si svolgerà sulla soleggiata spiaggia denominata Zrce Beach a Novalja dal 18 al 22 Agosto 2019. Votato per la terza volta di fila ‘Miglior Festival Croato’ dagli a Ambassador Awards, il Sonus alterna 5 giorni e 5 notti in tre club open-air con i migliori talenti internazionali del movimento elettronico underground ed una programmazione da fare invidia a qualsiasi festiva del Globo.

 

Dopo il suo incredibile debutto dell’anno scorso, il più luminoso astro nascente della scena techno Belga Amelie Lens è stata riconfermata per il suo secondo anno. La raggiungeranno i leggendari pionieri del genere Richie Hawtin and Sven Vath. Non mancherà nemmeno il grande-capo di casa Dystopian Rødhåd, che torna con la sua techno senza compromessi insieme alla compagine di casa Berghain: Chris Liebing, Len Faki, l’onnipotente Dax J ed il boss di casa Klockworks Ben Klock, che approderà per la sua prima volta al festival per consegnare alla folla la sua disarmante scarica di techno.

 

Non mancherà di certo la tradizionale dose di minimal-house sopraffina. I primi nomi confermati sono di tutto rispetto come Sonja Moonear e il collettivo parigino Apollonia. Il vecchio amico del Sonus, Ricardo Villalobos torna a deliziare il pubblico con i suoi ineguagliabili dj set insieme al partner della sua label nonché boss di Perlon, Zip.

 

Dopo la loro entusiasmante estate ad Ibiza, i capi di Afterlife Tale of Us ritornano con la loro sound inconfondibile così come Il maestro di casa Mosaic Maceo Plex, il boss di Desolat Loco Dice, ed il maestro di Diynamic Solomun.

Anche Seth Troxler sarà di ritorno nel 2019 insieme ai suoi amati colleghi Jamie Jones ed il resto della Paradise gang: Richy Ahmed e Patrick Topping. Sarà la prima volta anche del britannico Daniel Avery e La Fleur di Stoccolma.

 

Il frontman di casa ANTS Andrea Oliva si conferma quest’anno così come il duo Adriatique e la regina di casa Diynamic Magdalena. Immancabile come tutti gli anni che i boss di casa Music On Marco Carola e gli altri top artist del panorama italiano Joseph Capriati e Luigi Madonna.

 

Dopo aver presentato un piccolo assaggio di ciò che avverrà nell’edizione del 2019, anche quest’anno i team di #WELOVESOUND e Time Warp hanno fatto in modo che il Sonus si presenti come un evento assolutamente da non perdere, alzando ancora una volta l’asticella sia dal punto di vista della programmazione che della line-up che verrà addirittura ampliata nei prossimi mesi!