Il formaggio di Pag

Il formaggio di Pag

Il più pregiato formaggio croato e quello di Pag (Pago). Le pecore di Pag sono tra le più piccole del Mediterraneo, e, di conseguenza, danno anche poco latte, nutrendosi nei poveri pascoli abbondanti d’erbe medicinali. La forte bora del Velebit solleva dal mare schiumoso il sale, depositandolo su questi pascoli che, a volte, s’imbiancano come fossero ricoperti di neve.

 

Il latte di queste pecore naturalmente salato anche senza aggiunta di sale. Il formaggio di Pag, ed in modo particolare quello del caseificio di Kolan, negli ultimi anni ha ricevuto i riconoscimenti più alti nelle rassegne più prestigiose del Mediterraneo. cosi apprezzato che si vende prevalentemente già dopo alcuni mesi di stagionatura. In rare occasioni, quando la sua stagionatura dura anche oltre un anno, entra a far parte dell’élite mondiale dei formaggi pecorini.

 

La qualità del latte di pecora di Pag tale che la sua ricotta una specialità rinomata. Il liquido che resta dopo che viene messo da parte il formaggio fresco cagliato, dunque il siero, viene portato ad ebollizione; sulla sua superficie compare un coagulo simile al formaggio fresco. La ricotta a Pag si chiama puina, ed eccellente con la polenta fatta in casa o con la pasta. Una squisita prelibatezza sono le crêpe d’uova fresche di produzione propria con ripieno di puina e di miele di Pag.

Ivo Biočina