Libeccio - la strega cattiva

Libeccio - la strega cattiva

Questo vento sud-occidentale lungo la costa croata soffia solitamente dopo lo scirocco. La gente di mare lo teme perché può manifestarsi all’improvviso e raggiungere l’intensità del vento di tempesta. Lungo la costa croata è chiamato in vari modi: lebićadalebićoda (Hvar/Lèsina), lebicoada (Vrgada), libićadagarbingarbinadagarbinoda (Vis/Lissa), uštrijada (Selca), japrkafrikdonjak...

 

Libeccio indica anche il punto cardinale di sudovest. Si manifesta quando l’area di bassa pressione che crea lo scirocco si sposta verso est e nordest. Quando soffia il libeccio, è meglio non trovarsi in mare perché le sue onde, provenienti da sudovest, s’incrociano con le onde dello scirocco, provenienti dal settore opposto (sudest), e creano condizioni molto pericolose, in particolare quando ci si trova a poche miglia dalla costa, giacché quest’incrociarsi di onde provenienti dai quadranti opposti crea condizioni di mare caotico. Durante le libecciate, è meglio evitare i porti e le cale aperte verso sudovest e ovest.